immagini-blog3-1

5 posti per rifarsi gli occhi anche d’inverno

28 novembre 2016
Redazione

La natura è meravigliosa. Anche nei mesi invernali, anche con ghiaccio e neve. Anzi, delle volte, la luce, con il bianco e il colore del cielo, porta energie particolari. Quindi, eccovi una bella guida per visitare posti meravigliosi d’inverno. Per lasciarvi stupire quando le temperature rigide vi vorrebbero invece chiusi nel salotto di casa.

 
I Laghi di Plitvice
Ne avrete sicuramente sentito parlare. E si tratta di una meravigliosa chicca della Croazia che, solitamente, si visita nei mesi estivi. Una tappa imprescindibile prima di rifugiarsi nel mare della costa, limpido e cristallino. E invece i Laghi di Plitvice hanno il loro perché anche con il freddo. Quando il parco è coperto di neve, infatti, la vista è di quelle da favola, tanto che sembra di trovarsi nel bosco di qualche fata nata lontana nel tempo che non c’è più.
Lago di Fedaia
Siamo sulle meravigliose Dolomiti, a 2000 metri di altezza, tra il Trentino Alto Adige e il Veneto, due regioni che di turismo e belle montagne se ne intendono. Su questo passo, si trova un lago artificiale che nella stagione fredda si ghiaccia, dando vita ad uno scenario di cristallo e riflessi di luce che hanno molto a che fare con la magia. Quella della natura, ovviamente, che ci hanno raccontato nelle fiabe quando eravamo piccoli.

Le Tre cime di Lavaredo
Un paradiso di alpinismo e passeggiate. La cima centrale di questa zona altamente pregiata a livello naturalistico è alta 3000 metri. Un posto molto suggestivo tutto l’anno, ancor più quando il cielo decide di spruzzare un po’ di neve. Le Tre Cime di Lavaredo assomigliano vagamente a tre dita, che puntano verso il cielo compatte, armonicamente allineate, apprezzate dagli estimatori per forme e colori. Una meraviglia della natura da scoprire e dalla quale lasciarsi affascinare.
Il Parco lombardo della Valle del Ticino
Un parco che fa della bio-diversità la sua prima caratteristica meravigliosa. E non potrebbe essere diversamente, visto che comprende 47 comuni, tre province, quelle di Milano, Pavia e Varese, per un totale di 91 mila ettari di estensione. C’è una valle, un fiume, due elementi che rappresentano la continuità ambientale con le montagne non molto lontane, uno scenario che sforna quinte differenti e affascinanti.

La città di Verona
Tante sono le città italiane che d’inverno assumono un gusto particolare. Ma forse Verona, probabilmente per quella voglia di stringersi amorevolmente che emana per via della sua natura romantica, è la meta che, d’inverno, viene preferita dagli innamorati. Un centro storico mozzafiato, ricco di opportunità, di bancarelle, mercatini, ideali per lo struscio breve (fa freddo, appunto!) con più di 200 anni di storia da scoprire e gustare. Stradine in pietra, l’Arena, la mostra internazionale del presepe. Insomma, una chicca da scoprire.

Torna alla homepage