ibiza_vacanze_città

5 mete da visitare durante le vostre vacanze al mare

24 giugno 2016
Redazione

Le vacanze hanno una sola parola d’ordine: piacere. Qualunque sia la meta, che si tratti di mare, montagna, campagna, città, la cosa importante è che lo stile di vacanza che abbiamo scelto sia di nostro gradimento, che ci assomigli. La cosa fondamentale è che le proposte che troviamo sul nostro cammino ci entusiasmino, ci rilassino, ci divertano, a seconda delle nostre esigenze, dell’età, della compagnia. Inutile negarlo, spesso, dobbiamo trovare dei piccoli compromessi – a meno che non si viaggi da soli – e, quindi, è bello (e utile soprattutto) unire due tipologie di ferie che possano accontentare esigenze eterogenee, senza fare i chilometri e variando le nostre giornate, accontentando i desideri di tutti e dando sfogo a tutte le nostre anime vacanziere. Possiamo, per esempio, mettere insieme una vacanza marittima, con spiaggia, cocktail, sole e sport, con una vacanza da “città d’arte”. Possiamo unire le giornate di mare alle visite a quei borghi vicini alle mete marittime, cogliendo l’occasione di gustare luoghi meravigliosi, spesso trattati solo come terre turistiche e invece fonte di arte e cultura.

san_sebastian_spagna_visitare

SAN SEBASTIAN (Spagna). La cittadina basca si trova nella Spagna nord-orientale e sorge in un’area meravigliosa, sulla baia della Concha, chiusa ad est e a ovest da due monti con una caratteristica isoletta al centro dell’insenatura, l’isola di Santa Clara. Nel mese di luglio, è possibile godersi il Festival del Jazz, piuttosto che innumerevoli concerti nella settimana di Ferragosto. San Sebastian, infine, è anche Capitale europea della cultura 2016 con innumerevoli mostre (per restare in tema ce n’è una pittorica dal titolo “Las mujeres y el mar”, Le ragazze e il mare), oppure documentari di importanza sociale e civica assolutamente da non perdere se scegliete questa zona come meta turistica. Senza dimenticare la bellezza del centro urbano, con le sue taperie e i suoi localini aperti tutta la notte.

napoli_vacanza_città

NAPOLI (Italia). Il fascino di Napoli, con un bel sole caldo e l’aria che si tuffa nel blu, è inimitabile. Visitare Napoli significa poter trovare spiagge meravigliose come quelle del Parco Sommerso di Gaiola ma anche avere la possibilità di gustare la cultura di una città dal cuore devoto, in primis a San Gennaro, nello stesso tempo con un’aria scanzonata e artistica. Segnatevi Palazzo Reale, il Museo di Capodimonte e piazza del Plebiscito. Il resto verrà spontaneamente da voi, insieme ad un’ottima pizza Margherita che non può mai mancare se si sceglie Napoli come meta di vacanza.

ravenna_vacanza_città_mare_romagna

RAVENNA (Italia): Non si tratta di una città famosa in tutto il mondo per la propria arte (purtroppo). Eppure, nonostante sia sconosciuta alla maggior parte degli italiani, è uno dei borghi più belli e dalle chicche artistiche più affascinanti della Penisola. È vicina alla meravigliosa Romagna, meta di buona cucina e stabilimenti balneari pieni di servizi e occasioni per divertirsi. E non visitarla, durante un week end lungo a Milano Marittima, per esempio, è un vero peccato. Cosa c’è da vedere? Vi lasciamo con tre proposte: i mosaici più antichi della città nel Mausoleo di Galla Placidia, la Basilica di Sant'Apollinare in Classe, a otto km dal centro di Ravenna, che propone scavi archeologici da riportare indietro nei secoli e il Mausoleo-Tomba di Dante (che sì, non è stato sepolto a Firenze!).

vacanza_nizza_visitare_città

NIZZA (Francia): La Costa Azzurra è meravigliosa, è innegabile. E le sue stupende spiagge possono unirsi alla passione per il cinema. Se amate la pellicola, magari quella un po’ datata, degli anni in cui la Francia era un mito per tutta la bellezza mondiale, Nizza sarà fonte di scoperte e riconoscimenti: passare dal divano di casa ai set dei film sarà divertente, soprattutto se in mezzo ci mettete una bella giornata di mare. Per esempio, sono stati girati nella bellissima cittadina francese "Gli amanti perduti" ("Les Enfants du Paradis", 1945), un film che destò scalpore perché girato durante la Guerra. Ma anche “Ronin" (1998), con Jean Reno e Robert De Niro, si svolge in Costa Azzurra, come pure le sequenze iniziali di "The Transporter" (2002). E poi, venendo ad epoche davvero molto recenti, Woody Allen ha ambientato a Nizza "Magic in the Moonlight" (2014). Per quanto riguarda le spiagge, non dimenticatevi: Promenade des Angalis e Beaulieu der Mer.

Ibiza_visitare_città

IBIZA (Sagna): Ebbene sì, Ibiza non è solo l’isola delle discoteche, dei divertimenti che partono alle 8 del mattino e si chiudono alle 9 del mattino dopo. Ibiza è anche una meta turistica che può sorprendere e regalare qualcosa di più di un mare meraviglioso che non ha bisogno di presentazioni e di un’offerta divertimenti senza paragoni. Per esempio, lo sapevate che, nel 1999, l’isola bianca è stata dichiarata Patrimonio mondiale dell’Umanità? Ci sono, per fare degli esempi, la necropoli punica del Puig des Molins, i resti fenici di sa Caleta e la città fortificata di Dal Vila. D’altronde, prima dei discotecari e dei dj notturni, a Ibiza, ci sono stati i Fenici, i Cartaginesi (e non solo loro). Non si sono dimenticati di lasciare spunti culturali interessanti, statene certi.

Torna alla homepage